Articolazione degli uffici

AREA AMMINISTRATIVA

Responsabile: Rusciadelli Simonetta
Struttura organizzativa di appartenenza: ATER DI PADOVA

E’ diretta da un Dirigente Amministrativo il quale :
• Sovrintende , verifica e coordina la attività degli Uffici dell’Area Amministrativa , intervenendo ,
in caso di carenze ed assumendo tutti i provvedimenti atti al conseguimento dei compiti
assegnati ai vari Uffici. 
• Segue l’attività del Collegio dei revisori dei Conti con l’ausilio dell’Ufficio Ragioneria, Contabilità,
Cassa.
• Sovrintende anche con l’utilizzo di professionisti esterni, alla interpretazione delle norme
amministrative, fiscali e civili e verifica la corretta applicazione ed il corretto adempimento delle
regole formali.
• Verifica la predisposizione delle rendicontazioni periodiche dell’attività svolta dai vari uffici.
• Verifica la formulazione e la corretta predisposizione degli atti consiliari rientranti nei compiti
svolti dall’Area Amministrativa di sua competenza e, per quanto concerne gli adempimenti
amministrativi , anche delle delibere predisposte dagli Uffici dell’Area tecnica e della Direzione.
• Verifica e sottoscrive con il Direttore, salvo delega totale, tutti gli atti aziendali che influiscono
sulle entrate e sulle uscite iscritte a bilancio verificandone anche la corretta imputazione o
predisponendo le eventuali modifiche o rettifiche di competenza del Direttore o del C.d.A. 
E’ componente della commissione per la assegnazione degli appalti.
• E’ componente della commissione per la selezione del personale per l’area amministrativa.
• Sovrintende alla predisposizione, nei tempi previsti dai regolamenti vigenti, della bozza di
bilancio preventivo e consuntivo da sottoporre al Direttore ed agli altri organi aziendali.
• Partecipa al controllo di gestione per la parte di sua competenza.
• Coordina le risorse degli Uffici della propria Area e cura il corretto svolgimento delle attività e
dei rapporti con il personale intervenendo nei casi previsti e segnalando le eventuali disfunzioni
che richiedano provvedimenti disciplinari di competenza del Direttore o del C.d.A.
• Segue la gestione dei contratti di assicurazione relativi al patrimonio in gestione o di esclusiva
proprietà dell’Azienda e cura le procedure relative all’assicurazione del patrimonio immobiliare
dell’azienda, degli amministratori, dipendenti , veicoli ed attrezzature informatiche avvalendosi
degli uffici competenti
E’ preposto alla Sicurezza e le funzioni assegnategli ai sensi dell’art. 19 D.Lgs. 81/08 sono:
• sovrintendere e vigilare sull’osservanza da parte dei singoli lavoratori dei loro obblighi di legge,
nonché delle disposizioni aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro e di uso dei mezzi
di protezione collettivi e dei dispositivi protezione individuale messi a loro disposizione e, in
caso di persistenza dell’inosservanza, informare i loro superiori diretti;
• verificare affinché soltanto i lavoratori che hanno ricevuto adeguate istruzioni accedano alle
zone che li espongono ad un rischio specifico; 
• richiedere l’osservanza delle misure per il controllo delle situazioni di rischio in caso di
emergenza e dare istruzioni affinché i lavoratori, in caso di pericolo grave, immediato ed
inevitabile, abbandonino il posto di lavoro o la zona pericolosa;
• informare il più presto possibile i lavoratori esposti al rischio di un pericolo grave e immediato
circa il rischio stesso e le disposizioni prese o da prendere in materia di protezione;
• astenersi, salvo eccezioni debitamente motivate, dal richiedere ai lavoratori di riprendere le loro
attività in una situazione di lavoro in cui persiste un pericolo grave ed immediato;
• segnalare tempestivamente al datore di lavoro sia le deficienze dei mezzi e delle attrezzature di
lavoro e dei dispositivi di protezione individuale, sia ogni altra condizione di pericolo che si
verifichi durante il lavoro, delle quali venga a conoscenza sulla base della formazione ricevuta. 

Contatti

Fax: 0498732910

In questa struttura

Procedimenti gestiti da questa struttura

La procedura si applica a tutti gli acquisti di cancelleria, informatica, abbonamenti e riviste e mobilia in genere Riferimenti ....
La presente procedura va applicata a tutti i documenti che contengano un “reclamo” o una “segnalazione” ....
La procedura si applica a tutto il ciclo del flusso dei dati dell’Ater e ha lo scopo di definire i criteri e le modalità ....
Contenuto creato il 03-10-2017 aggiornato al 14-01-2021
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via Raggio di Sole 29 - 35137 Padova (PD)
PEC generale.aterpadova@pecveneto.it
Centralino 049.873.29.11
P. IVA 00222610289
Linee guida di design per i servizi web della PA